News 
Elenco  
articoli
 
 
Cesare Re    Fotografo e Autore 
 
Elenco Articoli  
 
Testi e Foto di Cesare Re 
 
 
Dolomiti  
 
  • Gruppo del Sella: vetta, escursioni e traversata del celeberrimo gruppo  dolomitico (Val Gardena, Val di Fassa, Val Badia, Livinallongo) 
  • Sassolungo: il periplo dell'austero signore della Val Gardena (tra Val Gardena, Val di Fassa e Alpe di Siusi). 
  • Parco Naturale Puez Odle: in una delle zone più rinomate delle Alpi un luogo naturale e selvaggio solo marginalmente sfiorato dagli impianti (Val Gardena, Val Badia, Val di Funes). 
  • Parco Fanes, Sennes, Braies: da San Vigilio di Marebbe ai rifugi Fanes e La Varella (zona Fanes, La Varella, Santa Croce), Rifugi Vallandro e Prato Piazza, Malga Foresta e Lago di Braies. 
  • Parco Dolomiti di Sesto e valle di Braies: Periplo delle Tre Cime di Lavaredo, Rifugio Tre Scarperi, Rifugio Locatelli, Rifugio Auronzo, Rifugio Lavaredo, Malga Grava Longa, Rifugio Fondovalle, Rifugio Vallandro e Prato Piazza, Rifugio Zsigmondy - Comici, Lago di Braies, Malga Foresta.   
  • Tofane: rifugio Giussani, Val Travenanzes con fortificazioni militari. Periplo della Tofana di Rozes.  
  • Passo Falzarego, Passo Giau, Averau, Nuvolau: semplici escursioni ai rifugi. Il rifugio Nuvolau sorge sulla facile cima ed è un vero e proprio balcone panoramico su: Cortina, Tofane, Pelmo, Civetta. 
  • Sorapiss: rifugio Vandelli al Sorapiss 
  • Marmolada: il periplo della "regina delle Dolomiti". Ai rifugi Contrin, Failer, San Nicolò, ecc. 
  • Il Catinaccio: varie escursioni su uno dei più celebri gruppi Dolomitici. In una singola escursione si toccano i rifugi Vajolet, Gardeccia, Passo Satner, Passo Principe, ecc. 
  • Latemar: rifugio Torre di Pisa, Lago di Carezza, Passo di Costalunga.  
  • Dolomiti del Brenta: escursioni ai rifugi del Brenta 
  • Parco Adamello Brenta: Val di Genova (tra Adamello e Presanella), giro dei 5 laghi (Presanella), Dolomiti del Brenta (rifugi Tosa, Pedrotti, Tucket, Brentei, Casinei), Lago di Tovel, Laghi di San Giuliano (Adamello), Rifugio Amola Segantini e Lago Nero (Presanella), Laghi di Cornisello e Lago Vedretta (Presanella). 
  • I laghi della Presanella: il giro dei Cinque Laghi (Madonna di Campiglio), Laghi Cornisiello, Lago di Vedretta. 
  • Parco di Paneveggio - Pale di San Martino: Val Venegia, Val Canali, rif. Pedrotti, rif. Pradidali, rif. Mulaz, rif. Segantini, Malga Bocche, Lago Bocche.  
  • Escursioni dai Passi: Gardena, Sella, Pordoi, Campolongo, Erbe, San Pellegrino, Costalunga, Carezza, Pampeago, Fedaia, Tre Croci, Giau, Staulanza, Duran, Cibiana, Campo Carlomagno, Cereda, Rolle, Valles, Misurina, Monte Croce Comelico.   
  • Dolomiti in mountain bike: Rifugio Brogles (Parco Puez Odle), Rifugio Viel del Pan (tra Passo Pordoi e Passo Fedaia), Rifugi Fanes La Varella (Parco Fanes Sennes Braies), Passo del Grostè (Dolomiti del Brenta), Val Venegia (Pale di San Martino), Rifugio Tre Scarperi (Val Pusteria), Malga Flavona (Val Tovel).   
  • Val di Zoldo: Monte Pelmo, Civetta, Moiazza, Bosconero.  
  • Val Gardena.  
  • Val di Fassa.  
  • Val di Fiemme.  
  • Val Badia.  
  • Val di Funes. 
  • Val Pusteria.                    
  •  
    Valle d'Aosta 
     
  • Principali gruppi montuosi: Monte Bianco, Monte Rosa, Cervino, Gran Paradiso, ecc.  
  • Ascensioni: Punta Basei, Punta Violetta, Taou Blanc, Testa Grigia, Rutor, Becca della Traversière, Gran Paradiso, Monte Rosa, Breithorn, Zumstein, Gnifetti, Balmenhorn, Piramide Vincent, Ludwigshohe, ecc. 
  • Parco del Mont Avic: L'unico parco regionale valdostano, tra laghi, cime e nella foresta di pino uncinato. 
  • Parco del Gran Paradiso: escursioni per quattro stagioni nel parco. 
  • Valle di Gressoney: Alpe Bettolina, Alpe di Roos, Bivacco Lateltin, Testa Grigia, Lago Verde, Bivacco Gastaldi, rifugi Mantova e Gnifetti, Ascensioni sul Monte Rosa, Alpenzu, Sorgenti del Lys.  
  • Val d'Ayas: Lago Blu, rifugio Mezzalama, laghi di Resy, laghi di Pinter, Testa Grigia, Punta della Regina.   
  • Valtournenche: bivacco Bobba, rifugio Duca degli Abruzzi, Lago Golliet e Cime Bianche, ascensione al Breithorn, Cheneil, Chamois, Torgnon, Crepin, Antey.  
  • Valle di Saint Barthélemy: oratorio di Cuney, bivacco Rosaire et Clermont. 
  • Valpelline: i selvaggi valloni della Valpelline, rifugio Prarayer, lago di Livournea, rifugio Nacamuli, col Collon, Bivacco Regondi. 
  • Valle del Gran San Bernardo: Col Fenetre e Laghi Fenetre, Passo del Gran San Bernardo.  
  • Val Ferret e Val Veny: balcone panoramico sul Bianco, bivacco Fiorio, rifugio Bonatti, rifugio Bertone, giro dei laghi (Lago Marmotte, Miage, Combal), rifugio Elisabetta.  
  • Valle di La Thuile: Lago d'Arpy, Lago di Pietra Rossa, Lago Verney, lago Tormotta, Lago del Ghiacciaio, rifugio Deffeyes, ascensione alla Testa del Rutor. 
  • Valgrisenche: Lago di San Grato, rifugi Epée e bezzi, colle Fenetre, lago di San Martino, ascensione alla Becca della Traversiére, Arp Vieille.  
  • Valle di Rhemes: rifugio Benevolo, Punta Basei, Lago Goletta. 
  • Valsavarenche: rifugi Vittorio Emanuele e Chabod, ascensione al Gran Paradiso, lago Djouan, Alpe Meyes, colle del Nivolet, Punta Basei, Violetta, Taou Blanc, giro dei laghi. 
  • Colle del Nivolet: laghi (Rosset, Leytaz, ecc.) e vette nel parco: Taou Blanc, Punta Basei, Punta Violetta. 
  • Valle di Cogne: rifugio Vittorio Sella, Colle del Lauson, Bivacco Leonessa, Valnontey, Vallone di Bardoney e Urtier, Lago di Loie, Valleille, Vallone del Grauson, Bivacco Grauson, Laghi Money e Lussert.  
  • Valle di Champorcher: Mont Avic, Gran Lac, rifugio Barbustel, Colle della Rossa, rifugio Dondena, rifugio e santuario Miserin.  
  • Pila: lago Chamolé, rifugio Arbolle, Testa Nera.  
  • Aosta città: vari.  
  • Fiera di Sant'Orso: la tradizionale fiera dell'artigianato di Aosta        
  •  
    Piemonte 
     
  • Matteo Galimberti e il Rifugio dei Walser: intervista a Matteo che ha lasciato la città per trasferirsi in Val Mastallone (Valsesia) e fondare il Rifugio dei Walser. 
  • Trekking con gli Asini: escursione in Val Vogna, laterale della Valsesia, con gli asini di Valsesia Incoming.  
  • Alpe Veglia: escursioni all'Alpe, raggiungibile solo a piedi. Uno dei luoghi più integri dell'Arco Alpino. Sentiero dei fiori, Lago del Bianco, Lago d'Avino, giro di Veglia, Rifugio Arona.   
  • Alpe Devero: 4 stagioni. Escursioni nel grande nord dell'Ossola, tra laghi, larici secolari e imponenti vette. 
  • Parco naturale Veglia Devero: Escursioni e traversate. 
  • Ciaspole al Devero: escursioni tra pianori e lariceti, laghi e vette.  
  • Valle Anzasca: ai piedi della più alta parete d'Europa, la Est del Rosa. 
  • Macugnaga in Ciaspole: ai piedi del Monte Rosa, con le racchette da neve. Rifugio Zamboni, Val Quarazza.  
  • Val Formazza: laghi e ghiacciai nella penisola ossolana in territorio Svizzero. 
  • Val Vigezzo: escursioni al Monte Ziccher, Giro delle Bocchette, Val Loana, Alpe Scaredi.  
  • Ciaspole in Val Formazza: escursioni invernali nella zona di Riale 
  • Valle Antrona: in una delle valli più selvagge dell'Ossola, ai piedi della spettacolare piramide del Pizzo Andolla (3656 m, seconda, in Ossola, solo al Rosa). Trekking dell'Alta Valle Antrona, Rifugio Andolla, Lago dei Cingino, Bivacco Camposecco, Val Loranco e Val Troncone, Giro dei 5 Passi. La nascita di un nuovo parco, il Parco della Valle Antrona. 
  • Parco Naturale Alta Val Sesia: il parco più alto d'Europa (comprende la Punta  Gnifetti 4559 m), tra scenari naturali e architettura Walser. 
  • Valsesia: Val Grande del Sesia, Val Vogna, Val d'Egua, Val Sermenza, Val Mastallone, Val d'Otro, Val Sorba.  
  • Val Mastallone: giro degli alpeggi da San Gottardo, Rifugio Baranca, Lago e Colle Baranca.  
  • Valsesia sconosciuta: Autunno in Val Sorba, tra le coloratissime faggete, con vista sul Monte Rosa.  
  • Vasesia sconosciuta: La selvaggia e verdissima Val Mastallone, laterale che si stacca all'altezza di Varallo Sesia. I paesi Walser di Rimella e Fobello, la Bocchetta di Campello e il Rifugio Baranca, il Colle e il Lago Baranca. 
  • Val d'Egua: da Carcoforo al Col d'Egua, con vista sul Monte Rosa. 
  • Val Sermenza: il giro degli alpeggi di Rima 
  • Val Sorba: Luce d'Autunni all'Alpe Sorbella. 
  • Parco Nazionale del Gran Paradiso, Valle dell'Orco: Punta Basei, Punta Violetta, Taou Blanc, Laghi del Nivolet, lago Leità, Lago Rosset, Rifugio Chivasso, Rifugio Savoia, Rirfugio Jervis, Col di Nel, Rifugio Pontese.  
  • Parco Nazionale del Gran Paradiso, Val Soana: Santuario di San Besso, Valle di Campiglia, Valle di Pianprato, Vallone di Forzo.    
  • Colle del Nivolet: nel parco del Gran Paradiso, tra la aostana Valsavarenche e la piemontese valle dell'Orco. 
  • Valle Stretta: escursione autunnale. Classica della Val di Susa, ma già in territorio francese. Ai piedi del Monte Thabor, dal lago Verde al rifuge du Mont Thabor. 
  • La Val di Thurès: dalla borgata di Ruilles al Col di Chabaud, valico di confine con la Francia. 
  • Parco Nazionale della Val Grande: 4 stagioni nella più pura wilderness italiana. 
  • Inverno in Val Grande: escursioni con le ciaspole nel parco 
  • La Bassa Val d'Ossola: dal Mont'Orfano a Masera. Escursioni naturalistiche e urbane. 
  • Val Chisone: escursioni da Villar Perosa al Sestriere. Le valli olimpiche concentrano i propri impianti in alcune zone, lasciando integre le aree protette dei parchi dell'Orsiera Rocciavrè e della Val Troncea. Visita alle caratteristiche borgate.  
  • Val Pellice: la culla della cultura e della religione Valdese. Il Tre Rifugi.  
  • Parco Orsiera Rocciavrè: escursioni naturalistiche e forte di Fenestrelle. 
  • Parco della Val Troncea: un parco, una valle. A due passi da Pragelato, rinomata località turistica, una zona protetta, integra e selvaggia.  
  • Ossola con le Ciaspole: itinerari con racchette a Macugnaga, Bognanco, Alpe Devero, Val Formazza, Val Vigezzo, Val Grande 
  • Il Parco Veglia - Devero in Autunno: luci e colori nel parco naturale.  
  • Ossola in Autunno: itinerari autunnali in Val d'Ossola: Veglia, Devero, Macugnaga, Valle Antrona, Val Grande.  
  •  
    Lombardia 
     
  • PARCO DEL TICINO: numerosi servizi e articoli naturalistici, culturali, enogastronomici, ambiente agricolo, fluviale, attività outdoor, trekking, bike.. 
  •  
  • Il Naviglio Grande, da Milano a Tornavento, la storica via d'acqua, ora di nuovo navigabile, costeggiata da una pista ciclabile e numerosi sentieri del Parco del Ticino. 
  • Le Vie dei Navigli: Grande, Pavese e Martesana. Piste ciclabili, ville antiche, paesaggi incantanti.  
  • Valle Spluga e San Giacomo: rif. Bertacchi, rif. Chiavenna, Val Codera. 
  • Val Masino: Val di Mello, Alpe Pioda, rif. Luna Nascente, rif. Omio, rif. Ponti. 
  • Val di Mello: la Yosemity italiana.  
  • Il Rifugio Omio: in Val Masino, ai piedi delle montagne di granito del circolo dell'Oro, con vista sul Badile e sul Cengalo. 
  • Il Resegone di Lecco: la salita alla vetta dalla forcella d'Olino.  
  • Pianura Padana: numerose immagini di natura, agricoltura, cultura, architettura, tradizioni.   
  • Parco del Ticino: escursioni in bici e a piedi nell'area protetta, numerosi servizi. 
  • Valmalenco: varie escursioni. Alta Via. Rifugi: Marinelli, Bombardieri, Bignami, Zoia, Ca Runcash, Cristina, Mitta, Musella, Carate Brianza, Gerli, Porro. Bocchetta di Caspoggio, Forca di Fellaria, Val Ventina, Torrione Porro, Lago Pirola, Passo del Muretto. 
  • Val Codera: la valle senza strade, tra tentativi di sviluppo e conservazione di un ambiente unico nelle Alpi italiane. 
  • Triangolo Lariano: traversata tra acqua e cielo, da Brunate a Menaggio.  
  • Ai piedi del Badile (Svizzera italiana, Val Bregaglia): Capanna Sciora e Capanna Sasc Fourà, Tombal, Bondo.  
  • Rifugio Garibaldi e ghiacciaio del Venerocolo (Adamello). 
  • Passo dell Stelvio, Passo Gavia, Passo della Forcola.    
  •  
    Servizi Invernali 
     
  • Al Devero con Renato Brignone: escursionista e alpinista che vive la montagna a 360 gradi, aiutandosi con le sue stampelle Tompoma, inventate e brevettate da lui stesso. 
  • Alpe Devero: il territorio del Devero è, per conformazione e innevamento, ideale per escursioni con le ciaspole. Escursioni: Val Buscagna, Lago delle Streghe, Crampiolo, Lago del Sangiatto, Monte Cazzola, Codelago, Alpe Forno. 
  • Macugnaga: ciaspole al Rifugio Zamboni. 
  • Val d'Ossola con le Ciaspole: Valle Anzasca, Valle Antrona, Val Bognanco, Alpe Devero, Val Divedro, Val Formazza, Val Vigezzo, Parco Nazionale della Val Grande, Verbano.  
  • Cheneil: nella rinomata Valtournenche, a due passi da Cervinia, un borgo raggiungibile solo a piedi, senza impianti di risalita. Escursioni: Santuario della Clavalité, Col de la Croix, Mont Molar, periplo di Cheneil, Punta Fallinere. 
  • Val Ferret: rifugio Bertone e Bonatti, Passo di Entre Deux Sauts. Con le ciaspole in vista del Monte Bianco e delle Grandes Jorasses. 
  • Gran Paradiso: nel parco valdostano con le racchette da neve. 
  • Valle di Saint Barthélemy: alpeggi e pianori nella valle più selvaggia della Val d'Aosta. 
  • Valsesia: rif. Pastore e Crespi Calderini. Sentiero glaciologico, Val d'Otro e villaggi Walser. Alpe Larecchio in Val Vogna. Parco Alta val Sesia. 
  • Valmalenco: escursioni in Val Ventina e all'Alpe Campagneda, al passo Campagneda. Rifugi Cristina, Ca Runcash, Porro, Gerli. Tra Bernina e Disgrazia. 
  • Valtournenche: per un turismo invernale alternativo, lontano dal clamore delle piste da sci. Escursioni a Cheneil, Chamois, Torgnon, Crepin.  
  • Valgrisenche: Alpe Arp Vieille. 
  • Le Ciaspole nella storia: la storia delle racchette da neve. Utilizzate un tempo come mezzo indispensabile per muoversi d'Inverno, vivono oggi una seconda giovinezza, favorendo la pratica dell'escursionismo invernale.  
  • Val d'Ayas: al lago Bleu e al Col Ranzola. 
  • Madonna di Campiglio: escursioni invernali con rcchette, ai piedi della Presanella e delle Dolomiti del Brenta. 
  • I Villaggi Walser di Otro e Alpenzu (Val Sesia e Valle del Lys): escursioni con ciaspole. Architettura tradizionale Walser. 
  • Il Motto di Olano: In Val Gerola con le ciaspole. Straordinaramente panoramico. 
  • Val Grande di Tartano: con le ciaspole alla tetata della Val Tartano.  
  • Val Grande, Val Loana: con le ciaspole all'Alpe Scaredi. 
  • Ai piedi della parete Est del Monte Rosa: con le ciaspole al rifugio Zamboni. 
  • Dolomiti di Sesto e San Candido con le ciaspole: Malghe, Braies, Misurina, Tre Cime di Lavaredo. 
  • Val Gardena con le ciaspole: rif. Firenze, Vallunga, Parco Puez Odle, Rifugio Juac, Via Crucis. 
  • Parco Paneveggio Pale di San Martino con le ciaspole: Val Venegia, Passo Rolle, Malga Venegiota, Cima Rosetta, Rifugio Pedrotti.   
  • Passo del Sempione: escursioni con ciaspole al Passo tra Val Diverdo e Vallese.       
  •  
    Servizi di tecnica fotografic
     
    FotoPerCorsi, corsi e workshop di fotografia, articoli e consigli di tecnica fotografica 
     
  • La fotografia panoramica 
  • Fotografare le Texture   
  • Macrofotografia 
  • Un trekking con gli asini 
  • Portfolio fotografico 
  • L'editing e la scelta delle immagini 
  • Fotografare i cigni 
  • Fotografare l'acqua 
  • Acqua di mare e acqua di montagna 
  • Fotografare gli alberi 
  • Fotografare gli ungulati 
  • Fotografare i fiori 
  • Luci di montagna 
  • La fotografia in montagna 
  • Problemi di trasporto 
  • Nella nebbia 
  • L'elemento umano nella "fotografia paesaggistica" 
  • Fotografare la primavera 
  • Fotografare l'autunno 
  • Per un obiettivo in più 
  • Safari africano 
  • Trasparenze cristalline 
  • Un solo paesaggio per tante foto  
  • Fotografare in alta quota 
  •  
     
    Estero 
     
  • Safari in Tanzania: Ngorongoro e Serengeti. 
  • Safari in Botswana: Parco del Chobe e Okavango. 
  • Parco Nazionale della Foresta Bavarese: un modello di gestione ambientale nella più grande foresta dell'Europa Centrale. 
  • Engadina e Bragaglia: Capanna Sciora, Sasc Fourà, Viale, Passo Maloia, Passo Julier, Passo Bernina, Val Roseg.  
  • Zermatt: ai piedi del Matterhorn  
  • Passo del Sempione: Bistinenpass, Ospizio del Sempione. 
  • Al Sempione con le ciaspole: in Svizzera ai piedi del "Trittico del Sempione"  
  •  
     
    Varie  
     
  • L'incontro con gli abitanti delle Alpi: stambecchi, camosci e cervi. 
  • Trekking con gli Asini: escursione in Val Vogna, laterale della Valsesia, con gli asini di Valsesia Incoming.  
  • Al Devero con Renato Brignone: escursionista e alpinista che vive la montagna a 360 gradi, aiutandosi con le sue stampelle Tompoma, inventate e brevettate da lui stesso. 
  • Passi Alpini: escursioni da Colle dell'Agnello, Colle del Sestriere, Passo Gran San Bernardo, Passo Piccolo San Bernardo, Passo del Sempione, Passo Spluga, Passo Bernina.  
  • La Primavera: descrizione del cambio di stagione con escursioni per vedere la nascita dei fiori e i mutamenti dell'ambiente a seconda della quota. Possibili itinerari tematici.  
  • L'Autunno: escursioni nei boschi per l'osservazione degli alberi, sempreverdi e larici, ecc.  
  • Dossier Acqua: articolo ambientale sulla condizione delle acque e dei ghiaccai (anche mare e fiumi). 
  • Forme d'acqua: solida, liquida, gassosa. 
  • Salento: "U sule u mare u ventu", trekking lungo la costa da Otranto a Santa Maria di Leuca (Puglia). Nonostante la Puglia sia la regione più piatta d'Italia, esistono molti percorsi a piedi, nell'entroterra o in riva al mare (Puglia). 
  • Cinque Terre: i borghi marinari del Parco Nazionale delle Cinque Terre (Liguria). 
  • Lerici, Portovenere, Tellaro, San Terenzio.  
  • Isola d'Elba: la costa e i carateristici borghi (Toscana). 
  • Elba trekking: la salita al Monte Capanne (Toscana). 
  • Orridi di Uriezzo: le sculture di roccia nel giardino glaciale dell'Ossola (Piemonte). 
  • Vedere gli ungulati: luoghi e stagioni per l'osservazione di camosci e stambecchi (parco del Gran Paradiso, Val d'Aosta). 
  • Le Valli senza strade: valli e paesi raggiungibili solo a piedi (Codera in Lombardia, Otro in Piemonte, Cheneil e Chamois in Val d'Aosta). 
  • L'oasi di Sant'Alessio: Oasi faunistica per lo studio degli animali, tropicali, endemici lombardi, bacheche didattiche, piccolo castello, diversi ambienti, ecc. (Pavia, Lombardia). 
  • Milano: 
  • La Certosa di Pavia: storia e immagini della Certosa (Lombardia). 
  • L'Abbazia di Morimondo: in bici dall'Abbazia al Ticino (Lombardia). 
  • Riserva naturale orientata La Fagiana: la sede interna del parco del Ticino, la sede della Lipu e il museo naturalistico. itinerari ciclistici. (Lombardia) 
  • Parco del Ticino in bici: numerosi itinerari nel parco (Lombardia-Piemonte). 
  • Il Naviglio Grande: ville, ponti e bellezze naturali del Naviglio in bici (Lombardia). 
  • Il Panperduto: in bici tra il Ticino e il Villoresi (Lombardia). 
  • Storia dei rifugi alpini: i rifugi dalla loro "nascita" ad oggi. 
  • Giro del passi dolomitici: passi intorno al gruppo del Sella ed escursioni (Trentino Alto Adige). 
  • Belvedere sul Bianco: punti panoramici sul gigante d'Europa, in Val Veny e Val Ferret (Val d'Aosta). 
  • I Ladini: sfilata con costume tradizionale ladino - gardenese (Alto Adige). 
  • Cheneil: borgo alpino. A due passi da Cervinia un borgo raggiungibile solo a piedi, senza impianti. 
  • Codera: la valle senza strade (Lombardia). 
  • La disfida delle regine: tradizionale disfida delle mucche (Val d'Aosta). 
  • La Fiera di Sant'Orso, fiera tradizionale di Aosta: artigianato, musica, cultura, gastronomia.    
  • Con le Ciaspole in Valtellina: escursioni in Valmalenco, Val Gerola e Val Tartano (Lombardia). 
  • Dolomiti in mountain bike: Rifugio Brogles (Parco Puez Odle), Rifugio Viel del Pan (tra Passo Pordoi e Passo Fedaia), Rifugio Fanes La Varella (Parco Fanes Sennes Braies), Passo del Grostè (Dolomiti del Brenta), Val Venegia (Pale di San Martino), Rifugio Tre Scarperi (Val Pusteria), Malga Flavona (Val Tovel)  
  • Umbria: Assisi, Monte Subasio, Eremo delle Carceri, Lago di Trasimeno.  
  •  
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
    Cesare Re 
    Fotografo e Autore 
    www.recesare.com 
    www.fotopercorsi.com 
    www.trekking.it/blog/fotografare 
    333/93.59.262 
    recesar@libero.it