di cesare re

Fotografare in Montagna

E’ un libro che racconta il “fotografare in montagna”, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche con considerazioni, elucubrazioni, curiosità ed esperienze personali, maturate in anni di attività professionale, soprattutto in ambito editoriale. Non è semplice, per me, cercare di riassumere in poche righe il significato personale che ha questo libro. Ogni foto rappresenta un momento della mia vita professionale e non. Attimi unici, a volte irripetibili, come quello del duello degli stambecchi, raccontato a pagina 109, con una diapositiva del 1996, una delle foto più pubblicate del mio corposo archivio. Spesso, invece, si parla di momenti cercati a lungo, con fatica e studio approfondito dei luoghi, di giornate passate a fotografare intensamente, oppure senza portare a casa alcuna immagine. Quel che è certo è che, in queste pagine, sono raccontate tutte le possibilità di fotografia in montagna, a parte l’aspetto sportivo che esula dalle mie competenze professionali e dalla passione viscerale per la montagna, intesa come espressione della natura e non come terreno di gioco o di conquista per l’uomo. Dopo la sezione introduttiva, il libro nella  “Parte 1”, descrive la tecnica fotografica di base, sempre con riferimenti precisi all’ambiente montano. Nella “Parte 2”, la più corposa e peculiare, si parla dei temi che compongono la fotografia di montagna, tra gli altri le luci, il paesaggio, gli animali, gli alberi, i fiori, ecc. Ad ogni tema sono associati numerosi “riquadri tematici”, con argomenti inerenti il capitolo stesso, ma utili anche per altre situazioni fotografiche di interesse generale. Ogni tema è trattato anche in modo da essere indipendente, facendo sì che il lettore possa anche consultare, per esempio, l’argomento “fotografare gli animali”, appena prima di recarsi in montagna per un’apposita sessione fotografica. Il cammino del volume prosegue con la “Parte 3”, un excursus su preparazione, presentazione e comunicazione con le immagini, tramite l’organizzazione di un portfolio e la pubblicazione di un sito o di immagini su un social network. Il libro si rivolge, quindi, sia ai fotografi in erba, sia a utenti più esperti che intendano affinare le proprie capacità, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche da quello più professionale ed emozionale.

 Edizioni del Capricorno 

NUOVE USCITE | FOTOGRAFARE IN MONTAGNA DI CESARE RE

In tutte le librerie.  

200 pagine, moltissime foto a colori e in bianco e nero, a 12,90 euro.

 

Guarda i miei ultimi articoli

Dolomiti Invisible Light

Dolomiti Invisible Light

dolomiti invisible lightdi cesare re Il Sassolungo, incoronato da una coltre di nubi, apre questa sfilata di immagini in bianco e nero infrarosso, una serie di foto cercata con impegno e criterio, sia compositivo, sia tecnico. Nikon D7000; Nikkor 70-200, f 4. La serie...

leggi tutto
Share This